Il dottor Costas Karageorghis, vice-direttore della Sport and Education of Brunel University di Londra, ha collaborato con Spotify per compilare la Playlist “Ultimate Fitness Workout”, facendo riferimento alle sue numerose ricerche sugli effetti psicologici della musica sul nostro corpo.

Analizzando più di 6 milioni di playlist di allenamento create dal team di ricerca di Spotify, il dottor Karageorghis ha creato la Ultimate Workout Playlist tenendo in considerazione la popolarità globale delle tracce contemporanee, le loro proprietà psicoacustiche (ovvero di percezione del suono) qualità ritmiche, tempo o battiti al minuto (bpm) e contenuto lirico.

Come spiega il dottor Karageorghis, “il mio gruppo di ricerca ha esaminato gli effetti della musica sull’attività fisica da molteplici prospettive diverse, mettendo in relazione tecniche sperimentali come la risonanza magnetica funzionale (fMRI), l’analisi respiratoria e la variabilità di frequenza cardiaca con una vasta gamma di approcci qualitativi come osservazioni, indagini e interviste”.

Una delle conseguenze del suo lavoro per la salute pubblica è che una musica ben selezionata può avere quindi un’influenza positiva su come ci si sente quando si fa molta fatica e si è stanchi. In poche parole, al punto in cui il tuo corpo sta gridando ‘STOP’, la musica ha il potere di sollevare il tuo stato d’animo e ti invita a continuare”.

L’ultima playlist è stata sviluppata per accompagnare le varie sezioni di un allenamento tipico – il riscaldamento, l’aumento graduale dell’intensità dell’esercizio a livello cardiaco, la formazione di forza e il caldo – con il tempo musicale corrispondente ad ogni fase dell’allenamento.

Fitness e musica è, quindi, l’abbinamento perfetto. Sono, infatti, cinque le capacità che la musica condiziona mentre facciamo attività fisica. Favorisce la dissociazione, facendoci distrarre dall’affaticamento. Ascoltata prima di una gara o di un allenamento garantisce l’attivazione rendendoci propensi al movimento. Accresce la sincronizzazione, aumentando i livelli della prestazione. Infine aiuta ad incrementare la coordinazione e a creare l’atmosfera giusta per una forte motivazione personale, attenzione e concentrazione.